Home Da applaudire Bum ha i piedi bruciati al Franco Parenti di Milano

Bum ha i piedi bruciati al Franco Parenti di Milano

BUM HA I PIEDI BRUCIATI – AL TEATRO FRANCO PARENTI DI MILANO COL PATROCINIO DELLA FONDAZIONE FALCONE

Va in scena dal 17 al 22 maggio in occasione del trentennale della strage di Capaci ed è uno spettacolo emozionante ma anche divertente scritto ed interpretato da Dario Leone che per questo lavoro si è guadagnato il patrocinio (rarissimo) della Fondazione Falcone preseideuta dalla sorella del magistrato Maria Falcone.

Grafica Divina

Bum ha i piedi bruciati al Franco Parenti di Milano

lo spettacolo intende mettere in luce, pur con la massima discrezione e nella più assoluta delicatezza, la figura dell’uomo Falcone prima di quella del magistrato raccontando gli aspetti più intimi e quotidiani della sua vita in chiave anche divertente perché Falcone era persona allegra, ironica che amava la vita e la libertà ed intende rivolgersi ad un pubblico di varie età. Il pubblico adulto ad esempio si troverà a scoprire particolari sconosciuti mentre quello più giovane potrà conoscere quei momenti bui che hanno portato a uno degli avventimenti più drammatici della nostra storia.


Bum è in realtà un orango di peluche. Giocattolo che appartiene al figlio del giovane padre palermitano protagonista di questa storia, un piccolo negoziante il cui vissuto personale si intreccia con alcuni episodi eclatanti della vita del magistrato. E proprio tramite Bum si snoda questa storia che alterna momenti di leggerezza a momenti di grande profondità senza però rinunciare al sorriso.

Spettacolo intenso ed appassionato di grande impatto che intende soprattutto diffondere la cultura della legalità attraverso l’approfondimento di diversi di aspetti della storia pubblica e personale di Giovanni Falcone; del magistrato il cui metodo innovativo e rivoluzionario da lui ideato per combattere la criminalità organizzata viene ancora oggi utilizzato in tutto il mondo.
Vorrei citare infine i commenti di Maria Falcone e di Salvatore Borsellino perchè ritengo che siano adatti per stimolare la curiosità di chi vorrà assistere ad uno spettacolo divertente, commovente, ma soprattuitto eduativo.
“Credo che questo spettacolo sia importantissimo, perché fa capire quanto è importante riuscire a vincere la paura e a sconfiggere le prevaricazioni. Grazie Dario per questo lavoro. Continua così!” –  Maria Falcone

“Ho riso, ho pianto, mi sono commosso… Questo spettacolo farà rivivere ancora una volta, nel vostro cuore, Paolo e Giovanni” – Salvatore Borsellino.

Articolo di: Bruno Negrini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.