Home Da conoscere Manuela Bollani, professione cantauttrice

Manuela Bollani, professione cantauttrice

Ecco un piccolo estratto dell’intervista pubblicata sul sito lastanzadelletorture.com

Tanto per avere un’idea… Partiamo dal dire che lavoro fai…

Cantauttrice! Volendo spiegare, è un delirio di onnipotenza, perché sono tre cose in una (cantante, autrice, attrice, NdR). In genere mi definisco cantautrice umoristica, seria a giorni alterni e sono anche una formatrice in ambito artistico-musicale e nella comunicazione.

Grafica Divina

Quali spettacoli hai scritto?

Il primo spettacolo è del 2017, si chiama “C’era una Svolta”, scritto da me (testi) e Gabriele Landucci (musica) e prodotto da Stefano Bollani e Simone Giusti di RockOpera. È in forma di teatro-canzone umoristico e surreale, una sorta di rivisitazione sovversiva del mondo delle favole.
Poi nel 2020 ho realizzato “Molesta – Humour and Music Show”, una riflessione leggera e irriverente sui rapporti di coppia e sulle dinamiche tra i generi.
In entrambi gli spettacoli c’è un invito a guardare le cose da punti di vista non convenzionali, per mettersi in discussione e aprirsi all’altro, sempre senza prendersi troppo sul serio.

Racconta in una intervista chi sei e cosa fai!
Diventa protagonista con il nostro Format!

Segui le istruzioni: puoi fare tutto da solo in pochi minuti!

manuela bollani 2

Un consiglio per un giovane che intende iniziare il percorso musicale?

Di fidarsi di se stesso, delle proprie intuizioni e sensazioni.

Il tuo perché?

Mi piace aiutare le persone a vedere le cose da un altro punto di vista. L’ironia e la componente umoristica è quello che permette di tenere insieme elementi che sarebbero in contrasto. Questa cosa mi guida nel lato artistico e in quello formativo. Riassumendo il mio perché: liberarmi per liberare.

manuela bollani 4

Andrai al Grande Fratello Vip in qualità di “sorella di Stefano Bollani”?

Se lo cambiano in Grande Sorella ci vado. Risposta autocelebrativa (ride).

Anche a te dicono “Salutami tuo fratello” come a Marco Ligabue?

Sì sì certo! Me lo dicono! Ma la cosa problematica è che la maggior parte delle persone che me lo dice io non le conosco e non si presentano! Lancio questo appello: presentatevi, che ve lo saluto volentieri!

manuela bollani e stefano bollani
Manuela Bollani e Stefano Bollani

Chi è Manuela Bollani

Manuela Bollani è cantante, attrice e autrice prevalentemente umoristica.
Si forma nell’ambito del Musical Theatre, diplomandosi alla Bernstein School of Musical Theater di Bologna, e lavora in varie produzioni teatral-musicali quali Jesus Christ Superstar, Rent, The Wall Live Orchestra, Cenerentola e i Rintocchi del Cuore, Il mio Grosso Grasso Matrimonio Gayo, Abbadream – Abba Tribute Show.
È ospite in varie edizioni del Festival Gaber ed è ideatrice del percorso di formazione e sviluppo personale Esciti!, dedicato a tutti coloro che vogliano esprimere se stessi e comunicare efficacemente in pubblico.
Scrive e interpreta due one-woman show umoristico-musicali: “C’era una Svolta”, spettacolo di teatro-canzone che ribalta gli stereotipi del mondo delle favole, e “Molesta – Humour and Music Show”, un’irriverente riflessione sulle relazioni di coppia e i ruoli di genere.
Pubblica il singolo Ignaro (La dà), che presenta in programmi televisivi quali Zelig Time su Zelig TV e Via dei Matti n° 0 su Rai 3.

manuela bollani 3

Per seguire Manuela Bollani:

IG https://www.instagram.com/manuelabollani/
FB https://www.facebook.com/ManuelaBollani
YouTube https://www.youtube.com/channel/UCqplB5xWkzm4k1kjuXVDqlA
TikTok https://www.tiktok.com/@manuelabollani
Spotify https://open.spotify.com/artist/1sN7cARe1k0NwJjgm1f0e3

Il video di Ignaro (La dà):

NOTA
Questo è un breve estratto dell’intervista che, in versione completa, si trova su La Stanza delle Torture di Cinzia Donati

manuela bollani e cinzia donati
Manuela Bollani e Cinzia Donati
dasapere promo da conoscere
Articolo precedenteAllenatori d’oro, i più pagati del Campionato
Articolo successivoTutti insieme Assassinatamente al CRO du Pietrasanta
Fa - con calma! - la giornalista e la blogger, con un occhio attento alla socialsfera. Gestisce lastanzadelletorture.com dove racconta persone, personaggi e luoghi attraverso le interviste, che chiama scherzosamente “torture”. La Verità è la missione che sta alla base del suo secondo progetto no-fake.it I colleghi la chiamano "l'amica tecnologica", quando li aiuta a risolvere problemi di analfabetismo tecnologico 🙂 Onestà e trasparenza sono i suoi valori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.