Home Da vivere “Lungo il Tevere… Roma”: oltre un milione e mezzo di visitatori

“Lungo il Tevere… Roma”: oltre un milione e mezzo di visitatori

“Lungo il Tevere… Roma”: oltre un milione e mezzo di visitatori
“Sarà per effetto della fine della pandemia e la voglia di ritrovarsi dopo due anni difficili, sarà merito del cinema di “Scena” e gli spettacoli dal vivo del “Salotto letterario”, ma non mi aspettavo un’edizione di “Lungo il Tevere… Roma” così frizzante, così seguita”.
Gianni Marsili, ideatore e patron della manifestazione sin dalla prima edizione di diciotto anni fa, in questi giorni fa i primi bilanci dell’evento e raccoglie anche la soddisfazione piena degli esercenti, l’offerta centrale della manifestazione, i quali hanno visto i propri ristoranti, bar, negozi, attrezzature per giochi sempre presi d’assalto lungo i circa tre chilometri di banchina occupata dall’evento. 

“Lungo il Tevere… Roma”: ancora una settimana di attività

Giugno e luglio hanno sicuramente goduto della novità di quest’anno – prosegue Marsili – le proiezioni cinematografiche portate sul fiume da Scena, attività che fa capo alla Regione Lazio; registi di primo piano quali Verdone, Ozpetek e Virzì hanno spinto i cinefili verso l’arena per rivedere opere prime entrate nella storia del cinema italiano e sempre accompagnate dai loro registi; inoltre Giò di Sarno – è lei ormai l’indiscussa padrona del salotto più visitato dell’estate romana – ha creato un luogo “pop” dove si incontrano musica, teatro, parole e soprattutto gli appassionati dello spettacolo dal vivo. Le famiglie hanno inoltre trovato lo sfogo migliore per le caldissime serate romane poiché l’offerta della manifestazione volutamente soddisfa ogni fascia di età.

Grafica Divina

Vuoi farti conoscere?
Puoi compilare in completa autonomia il nostro Format oppure scrivere alla nostra redazione per scoprire cosa possiamo fare insieme! redazione@dasapere.it

“Lungo il Tevere… Roma” è una valida alternativa alle chiusure agostane e per questa ragione, proprio nel mese di agosto, l’affluenza si è addirittura incrementata creando questo particolare contrasto tra una città svuotata di giorno che si riempie la sera in festa “Lungo il tevere”.

Indubbiamente – conclude Gianni Marsili – per raggiungere  numeri così elevati, abbiamo goduto del “contributo” dei turisti stranieri di cui Roma in questa estate è gremita. Vorrei ringraziare infine la stampa che mai come quest’anno ha seguito la manifestazione che, diventata maggiorenne, già mette in moto le idee per la prossima edizione che riserverà ulteriori sorprese“.

dasapere promo eventiinversilia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.