Home Da applaudire Il Teatro delle Arti di Lastra a Signa riparte da Alessandro Benvenuti....

Il Teatro delle Arti di Lastra a Signa riparte da Alessandro Benvenuti. Il programma

Il Teatro delle Arti di Lastra a Signa riparte con lo spettacolo “Panico ma rosa”.

Alessandro Benvenuti, Leonardo Capuano, Maria Cassi e Beatrice Visibelli tra i protagonisti della seconda parte di “Nel cuore delle cose”, la stagione del Teatro delle Arti di Lastra a Signa (Firenze) firmata dal direttore artistico Gianfranco Pedullà, in programma da gennaio ad aprile 2022.

Grafica Divina

Ti piacerebbe raccontare in una intervista chi sei e cosa fai?
Diventa protagonista con il nostro Format!

Il Teatro delle Arti riparte da Alessandro Benvenuti

Si parte venerdì 14 gennaio con Alessandro Benvenuti in “Panico ma rosa”, il racconto commosso e divertito del lockdown visto con gli occhi di un grande comico.
Alle ore 18 incontro con l’artista.

Ancora Benvenuti, stavolta in veste di autore e regista dello spettacolo “Certi di esistere”, venerdì 21 gennaio sempre al Teatro delle Arti: la storia di cinque attori vissuti all’ombra di un autore padre padrone…

Venerdì 28 gennaio Leonardo Capuano sarà al centro di “Elettrocardiodramma”, monologo ironico e poetico che ruota intorno alla figura di un balbuziente, tra le produzioni recenti più acclamate dalla critica.

In arrivo uno spettacolo finalista e uno vincitore del prestigiosi premi In-Box: “Polvere” di Pierfrancesco Nacca, venerdì 11 febbraio, e “La difficilissima storia della vita di Ciccio Speranza” di Alberto Fumagalli, venerdì 8 aprile.

E ancora, la rassegna “Il teatro per tutti” pensata per la famiglia

Tre spettacoli – venerdì 18 febbraio Maria Cassi in “Diamine!” (da “Il Carnevale degli animali” di Saint-Saens), venerdì 11 marzo “I musicanti di Brema” e venerdì 1 aprile Animascenica teatro in “Qamar e Budur” – con biglietti a prezzo speciale di 8 euro (adulti) e 5 euro (bambini).

Dal cartellone 2022 impossibile non ricordare…

Lo spettacolo “One Man Jail” di Claudio Suzzi (venerdì 25 marzo), con la partecipazione dei detenuti dell’Istituto Penale Minorile Meucci di Firenze, e Beatrice Visibelli con il monologo “La mite” tratto dal racconto di Fëdor Dostoevskij per il suo “Diario di uno scrittore” (venerdì 4 marzo).
Spazio alla musica con due serate tributo a Rino Gaetano (venerdì 25 febbraio) e a Fabrizio De André (venerdì 18 marzo).
Gli spettacoli della rassegna Teatro Ragazzi (sabato) riprenderanno da febbraio.

Inizio spettacoli ore 21 salvo diversa indicazione

Biglietti 15/13/8/5 euro, riduzioni per over 65, under 26, soci Coop, soci BCC, soci Biblioteca Comunale e Amici del Museo Caruso.
Per tesserati Casateatro biglietto 11 euro.
Teatro ragazzi: biglietto unico 5 euro con tessera associativa.
Teatro per tutti: biglietti 8 euro adulti, 5 euro bambini. Carnet 8 spettacoli 80 euro.

Prevendite online su www.ticketone.it e nei punti vendita dei circuiti Boxoffice Toscana www.boxofficetoscana.it/punti-vendita, compresa la Coop di Lastra a Signa. Prevendite anche presso il teatro delle Arti (da lun a ven orario 10-14 – mar/giov/ven anche 14-17) e la sera di spettacolo dalle 19.

La nuova stagione del Teatro delle Arti è organizzata da Comune di Lastra a Signa e Teatro Popolare d’Arte, con il sostegno di Ministero della Cultura, Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze e con il contributo di BCC-Banco Fiorentino, Coop Unicoop Firenze e Fondazione CR Firenze in collaborazione con Rat-Residenze Artistiche della Toscana e Arci.

Per seguire prove e spettacoli:

Facebook Teatro Delle Arti Lastra
Instagram Teatrodellearti_lastra

Informazioni:
Teatro delle Arti
viale Matteotti 5/8, Lastra a Signa (Firenze)
tel. 055 8720058
www.tparte.it – biglietteria@tparte.it

dasapere eventi in versilia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.