Home Da vedere Il documentario “Apenas el sol” apre lo Slow Film Fest

Il documentario “Apenas el sol” apre lo Slow Film Fest

Sarà il documentario “Apenas el sol” della regista Arami Ullón ad aprire la settima edizione dello Slow Film Fest. Proiezione in anteprima italiana il 5 novembre presso l’Ex Filmstudio, ora SPAZIO SCENA, nel cuore di Roma.

Il documentario “Apenas el sol” apre lo Slow Film Fest

La pellicola, che correrà agli Oscar per il Paraguay, raccoglie le testimonianze della popolazione degli Ayoreo, appena 5.600 persone che vivono tra la Bolivia e il Paraguay, che sta lottando per la sopravvivenza e per salvare le terre ancestrali nella regione del Chaco dalle aziende di bestiame, dagli agricoltori e dalle sette religiose che si stanno trasferendo nella zona, con annesso disboscamento diffuso.

Grafica Divina
Vuoi farti conoscere?
Compila il nostro Format per essere protagonista nella prossima intervista
oppure scrivi alla nostra redazione per trovare la tua formula giusta!
redazione@dasapere.it

Grazie al contributo di Mateo Sobode Chiqueno, un indigeno che ha incontrato gli abitanti di una delle comunità della regione del Chaco e ha registrato canzoni e racconti per salvaguardarne le tradizioni, la regista Arami Ullón mette in scena la minaccia che incombe su questa antica popolazione. Sono circa 4000 gli Ayureo che vivono ormai nelle comunità istituite dai bianchi, mentre se ne contano soltanto 200 nelle foreste, completamente isolati e senza contatto con l’esterno.

Apenas el sol”, coproduzione della casa di produzione zurighese Cineworx Filmproduktion e della Arami Ullón Ciné, la società della regista paraguayana, è stato presentato in prima mondiale all’International Documentary Film Festival (IDFA) di Amsterdam, in seguito al Locarno Film Festival, nel quadro di Première Suisse.

Sarà possibile vederlo in anteprima italiana il 5 novembre alle 19.50 allo Spazio Scena di Via Degli Orti d’Alibert, 1 a Roma.

Giunto alla sua settima edizione, lo SLOW FILM FEST, organizzato dall’Associazione Culturale Muovileidee, con il contributo della Regione Lazio e il sostegno della Fondazione Cinema per Roma e della CNA Roma, con i Patrocini dei Comuni di Acquapendente e di Antrodoco e di LegaCoop Lazio, con la collaborazione della casa di produzione Wuman Visions, dell’Accademia di Cinema e Televisione Griffith, di Finca (Festival Internacional de Cine Ambiental), del NAZRA Palestine Short Film Festival e con la media partnership di DaSapere.it, avrà luogo dal 5 al 15 novembre a Roma (apertura e chiusura presso l’Ex Filmstudio, Spazio Scena), Antrodoco (Teatro Sant’Agostino), Acquapendente (Cinema Olympia) e online su slowfilmfest.stream, in collaborazione con la piattaforma OpenDDB.

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti. Green Pass obbligatorio.

Fonte: Cristina Borsatti

dasapere da leggere

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.