Home Da vivere Halloween negli States: il racconto degli Exange Student Youabroad

Halloween negli States: il racconto degli Exange Student Youabroad

Halloween negli States: il racconto degli Exange Student Youabroad. La festa più spaventosa dell’anno raccontata attraverso le voci e le foto degli studenti italiani partiti con YouAbroad e ora in America per il 4°anno delle superiori Quando non si è impegnati con la scuola, i luoghi più gettonati in questo periodo sono le Haunted Houses e i campi di zucca, popolarissimi tra i teenager in America in questa Spooky Season, la stagione degli spettri!

Halloween negli States: il racconto degli Exange Student Youabroad

Perché se in Italia Halloween è ormai un must per i più piccolini, negli USA la notte che precede la festa di Ognissanti è una tradizione probabilmente più sentita del Natale. Cosa sta succedendo in questi giorni di preparativi negli States? Come ogni anno è tempo di scegliere le zucche migliori da decorare e addobbare la propria casa e scuola con fantasmi, scheletri e ragni disponibili in grossi negozi specializzati.

Grafica Divina
Vuoi farti conoscere?
Compila il nostro Format per essere protagonista nella prossima intervista
oppure scrivi alla nostra redazione per trovare la tua formula giusta!
redazione@dasapere.it

Ce lo raccontano i ragazzi italiani partiti alla volta degli Stati Uniti d’America per svolgere il loro quarto anno di superiori all’estero. Una grande opportunità realizzata con YouAbroad – da oltre 10 anni punto di riferimento per i tanti ragazzi (dai 14 ai 18 anni) che scelgono di studiare all’estero – e opzionata da sempre più famiglie che desiderano per il proprio figlio un’esperienza formativa unica, sia da un punto di vista accademico sia personale, studiando e vivendo per un periodo in Canada, Australia, USA ma anche Germania, Irlanda e Norvegia.

Ho cominciato a fare attività legate ad Halloween quasi un mese fa” Racconta Alessia Semino, 16 anni, di Acqui Terme in provincia di Alessandria studentessa in Missouri, USA “Sono andata nei negozi a tema, al pumpkin patch, il campo di zucche, all’haunted corn maze, il labirinto di mais infestato e ho pitturato una zucca durante un bonfire a casa di una mia amica. Tutto ciò in preparazione del weekend di Halloween in cui farò volontariato in due manifestazioni e probabilmente andrò ad una festa a tema. Sfido chiunque a venire nella campagna americana in autunno e non restarne affascinato, le fattorie si trasformano in spot per feste da brivido, le zucche sono enormi e sono ovunque… C’è persino la birra alla zucca!

www.youabroad.it

dasapere da ascoltare

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.