Home Da leggere “Morgana l’uomo ricco sono io” di Murgia e Tagliaferri, la nostra recensione

“Morgana l’uomo ricco sono io” di Murgia e Tagliaferri, la nostra recensione

In libreria per Strade Blu di Mondadori il nuovo libro di Michela Murgia e Chiara Tagliaferri, “Morgana l’uomo ricco sono io”.
Fino a qualche anno fa se si nominava Morgana venivano in mente le storie del ciclo arturiano, oggi invece il nome evoca in fondo un movimento che prende forma e forza da storie di donne che hanno lasciato un segno. Anche loro malgrado.

“Morgana l’uomo ricco sono io”

Michela Murgia e Chiara Tagliaferri danno voce e corpo a queste donne narrando le loro vicende su Storielibere.fm e il podcast Morgana è diventato un libro di successo nel 2019. La stagione 2020/2021 è appena approdata tra le pagine di questo secondo volume, che apre nel salotto di Michael Jackson intervistato da Oprah Winfrey davanti a quaranta milioni di spettatori e chiude sulla follia audace di Asia Argento. Passando per Angela Merkel, Beyoncé, Nadia Comaneci e J.K. Rowling.

Grafica Divina
Vuoi farti conoscere?
Compila il nostro Format per essere protagonista nella prossima intervista
oppure scrivi alla nostra redazione per trovare la tua formula giusta!
redazione@dasapere.it


Il filo conduttore di queste storie è contenuto nella celebre frase di Una stanza tutta per sé di Virginia Woolf, quella in cui la scrittrice ha dato rilievo alla necessità per le donne di avere una rendita per essere libere. E ancora oggi dopo più di un secolo il binomio donna-denaro è ancora guardato con sospetto. Tanto che BuddyBank ha sponsorizzato la stagione di podcast dopo aver riscontrato che un 80% dei loro giovanissimi clienti erano maschi, le donne ancora oggi sono private di formazione finanziaria e incoraggiate a farsi mantenere piuttosto che a guadagnare la propria libertà.

Il libro è tutto scritto con la schwa. Motivo in più per leggerlo.

Se ti è piaciuto l’articolo forse ti interesserà leggere altre recensioni dei libri della premiata coppia Murgia/Tagliaferri come questa!

Articolo di: Cinzia Ciarmatori

dasapere da leggere

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.