Home Da vivere Festa dei nonni in RSA: sfida ai fornelli tra generazioni

Festa dei nonni in RSA: sfida ai fornelli tra generazioni

Festa dei nonni in RSA sfida ai fornelli tra generazioni. Il pranzo domenicale, la famiglia riunita, la ricetta della nonna che oggi ci ricorda il tempo spensierato dell’infanzia e ci fa sentire a casa. Perché la memoria dei nonni custodisce le parole e i sapori di un tempo lontano che diventano ancoraggio emotivo per il presente e saggezza per costruire il futuro.

Festa dei nonni in RSA: sfida ai fornelli tra generazioni

In occasione della Festa dei Nonni, nella settimana che parte dal 2 ottobre le RSA di Orpea Italia, divisione italiana del Gruppo Orpea, attore mondiale nel settore delle Residenze per Anziani e delle Case di Cura Riabilitative, organizzano l’evento culinario “Generazioni in campo: sfida ai fornelli”.

Grafica Divina
Vuoi farti conoscere?
Compila il nostro Format per essere protagonista nella prossima intervista
oppure scrivi alla nostra redazione per trovare la tua formula giusta!
redazione@dasapere.it

In presenza, nelle aree aperte delle strutture, oppure via web in collegamento digitale, gli anziani ospiti delle case di riposo sfideranno ai fornelli i nipoti, veri o acquisiti, nella realizzazione di una ricetta tipica della tradizione gastronomica italiana.

Per il progetto, seguito e coordinato dagli educatori delle strutture, sono state coinvolte le famiglie degli ospiti ma anche le scuole elementari e medie del territorio.

Un’esperienza inter-generazionale che ha come finalità, sia per gli anziani che per i giovani, un maggior benessere psico-fisico, il consolidamento delle relazioni sociali, lo scambio e il confronto costruttivo con la diversità.

Gli educatori di Orpea Italia raccontano “Cucinare è da sempre occasione di dialogo, scambio tra gente di origine diversa e sperimentazione, è vita quotidiana, arte di arrangiarsi. Cibo e cucina sono uno strumento di piacere e un’occasione di socialità. L’iniziativa darà la possibilità di scoprire il saper fare dei nostri nonni; i nipoti, inoltre, avranno la possibilità di condividere esperienze comunicative e relazionali, considerando che nella società attuale i rapporti tra queste due generazioni non sono così scontati”.

Orpea Italia

Con 24 strutture, 2.453 posti letto e più di 1.900 dipendenti, Orpea Italia è attivo in Piemonte, Lombardia, Liguria, Friuli Venezia Giulia, Veneto e Sardegna ed è costantemente impegnato nell’apertura di nuove strutture per rispondere con servizi efficienti e all’avanguardia alla crescente domanda di assistenza.

www.orpea.it

dasapere da leggere

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.