Home Da vivere “Ti aspetto fuori… dal labirinto!”: il gioco a Firenze

“Ti aspetto fuori… dal labirinto!”: il gioco a Firenze

Arriva a Firenze il videogioco interattivo del progetto LU.ME. “Lucca Metalmeccanica” “Ti aspetto fuori… dal labirinto!”.
Questo fine settimana infatti sarà presentato a FirenzeGioca, kermesse del gioco alla sua ventesima edizione, molto radicata sul territorio, nell’associazionismo anche per giovani e apprezzata dalle famiglie.

“Ti aspetto fuori… dal labirinto!”: arriva a FirenzeGioca il gioco interattivo per smartphone

Il videogioco interattivo per orientarsi nel labirinto delle scelte e trovare la “exit giusta”, patrocinato dal MIUR e frutto del lavoro di Fascetti Associati, agenzia di comunicazione, e della compagnia teatrale Coquelicot, sarà presentato al pubblico della manifestazione domenica 26 settembre 2021 alle 15 in Sala Cassandra al Tuscany Hall (via Fabrizio de André angolo, Lungarno Aldo Moro, 3, 50136 Firenze FI).

Grafica Divina
Vuoi farti conoscere?
Compila il nostro Format per essere protagonista nella prossima intervista
oppure scrivi alla nostra redazione per trovare la tua formula giusta!
redazione@dasapere.it

Famiglie, educatori, ma soprattutto ragazze e ragazzi delle classi seconde e terze delle scuole medie del territorio, cui questo gioco è dedicato, potranno conoscerlo e provarlo.
Con questo videogioco il progetto LU.ME., sostenuto da Confindustria Toscana Nord, mette a disposizione di tutte le bambine, i bambini, le ragazze e i ragazzi, le famiglie, le scuole e le istituzioni che ne possano trarre beneficio in favore del percorso formativo dei giovani, a livello nazionale, gratuitamente e senza limitazioni, uno strumento innovativo, interattivo e divertente per approcciare, affrontare e stimolare la riflessione intorno a una delle decisioni più importanti e piene di conseguenze che nella vita si debbono affrontare: il proprio percorso di studio e professionale. In poche parole: cosa faccio da grande?

Come nasce il videogioco

“LU.ME. Lucca Metalmeccanica” è un progetto cui aderiscono 10 tra le più grandi aziende del comparto metalmeccanico lucchese. Intorno al tavolo ci sono le aziende A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Körber, Rotork Fluid Systems, Sampi e Toscotec. Con il supporto di Confindustria Toscana Nord realizza una serie di iniziative per le persone e il territorio, di cui alcune appositamente realizzate per gli studenti: aderisce al concorso nazionale di Federmeccanica per le scuole primarie “Eureka! Funziona!”, al “PMI Day Challenge” di Confindustria per far conoscere le aziende come luoghi di lavoro alle studentesse e agli studenti degli istituti superiori, e dal 2014 realizza propri progetti teatrali per il coinvolgimento dei 12-13enni sul tema dell’orientamento scolastico e delle scelte per il proprio futuro, dapprima con lo spettacolo “Il mondo è un palcoscenico”, e poi con la pièce “Ti aspetto fuori.. nel mondo”, scritta da Morena Rossi per Fascetti Associati e da Cataldo Russo per il Teatro del Giglio, entrambi portati in scena dalla Compagnia Coquelicot Teatro.

Nel 2020, non potendo realizzare iniziative a teatro in presenza a causa della pandemia Covid, lo spettacolo “Ti aspetto fuori, nel mondo. Le emozioni di una scelta” si è trasformato in videogioco interattivo offrendo così ai giovani la possibilità di confrontarsi con domande utili e stimolanti attraverso un linguaggio e un ambiente a loro familiare sul canale Youtube di LU.ME., fruibile online da tutti i device (PC, tablet e smartphone).

In questi mesi, gli stessi attori della pièce Marica Bonelli, Laerte Neri e Paolo Simonelli della Compagnia Coquelicot Teatro hanno messo in gioco anziché in scena, realizzando un videogioco, il tredicenne Gigi, i suoi genitori e vari personaggi che già popolavano lo spettacolo teatrale. La regia di Leonardo Palmerini, come in una excape room, ha creato il “mondo”, il labirinto, in cui il ragazzo si troverà, mentre le illustrazioni sono state realizzate dall’agenzia di comunicazione Fascetti Associati.

Il videogioco

È un gioco fatto di scelte. Attraverso l’incontro con i vari personaggi, con aspettative e possibilità che il futuro gli offre il gamer attraverso il personaggio di Gigi player, con l’aiuto dell’amico “Gino Ingranaggino”, dovrà attraversare e superare il labirinto delle scelte. Chi sei? Cosa ti piace fare? Cosa vuoi diventare? Lo scopriremo giocando. E… attenzione al tempotauro!

Il videogioco interattivo è di libero accesso, gratuito e presente sul canale Youtube di LU.ME., fruibile online da tutti i device ma consigliato, per una migliore resa, su smartphone.

Video teaser di presentazione: https://youtu.be/oKgK7dBml5I
Link al gioco: https://youtu.be/uHb62OFahTo

Fonte: Anna Benedetto

dasapere eventiinversilia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.