Home Da leggere Ammazzati amore mio l’esordio letterario di Ariana Harwicz

Ammazzati amore mio l’esordio letterario di Ariana Harwicz

In libreria Ammazzati amore mio l’esordio letterario di Ariana Harwicz. Un esordio dirompente e disturbante quello della scrittrice Ariana Harwicz sceneggiatrice e documentarista nata a Buenos Aires ma residente a Parigi. Un libro a tinte forti dalla scrittura conturbante capace di irretire il lettore e imprgionarlo un una ragantela dalla quale è incapace di muoversi.

Una voce narrante sensuale e disturbante quella di Ammazzati amore mio

La voce narrante è quella di una giovane donna che abita in una campagna francese umida e rarefatta in cui la natura si rivela nella sua potenza, rifugio e specchio del sentire della protagonista. Dietro una apparente normalità di un matrimonio, di una maternità, di rapporti parentali si cela un turbinio di emozioni, impossibili da controllare, tantomeno da contenere.

Grafica Divina

Un romanzo dove il confine tra reale e immaginoto, tra violenza e passione, tra sogno e incubo è labile, un libro capace di restituirci la complessità di alcuni aspetti della vita che non abbiamo voglia di vedere o peggio ancora fingiamo che non esistano. Una storia forte e coraggiosa che sicuramente non lascerà indifferente chi la incontra lungo il suo cammino.

Da leggere Ammazzati amore mio
Ariana Harwicz
Ponte alle Grazie

Elena Torre

Per saperne di più leggi anche questo articolo 😉

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.