Home Da visitare “Yōkai. Le antiche stampe dei mostri giapponesi” fino al 9 ottobre a...

“Yōkai. Le antiche stampe dei mostri giapponesi” fino al 9 ottobre a Monza

“Yōkai. Le antiche stampe dei mostri giapponesi”: prorogata al 9 ottobre 2022 la mostra alla Villa Reale di Monza

La mostra Yōkai. Le antiche stampe dei mostri giapponesi, in corso nel Belvedere della Villa Reale di Monza, è stata un vero successo, di pubblico e anche di critica.
L’affluenza, grazie anche agli eventi collaterali organizzati ogni settimana, è stata ampia persino in questo caldo inizio di agosto e così la società organizzatrice, Vertigo Syndrome, ha deciso di prorogare l’esposizione, che doveva chiudere il 21 di questo mese, al 9 ottobre 2022, dando così una nuova opportunità anche ai ragazzi delle scuole, che nei primi mesi di apertura, in maggio e giugno, hanno gremito le sale del Belvedere.

Vuoi farti conoscere?
Puoi compilare in completa autonomia il nostro Format oppure scrivere alla nostra redazione per scoprire cosa possiamo fare insieme! redazione@dasapere.it

Grafica Divina

La mostra, curata da Paolo Linetti e dedicata agli spiriti, alle creature e ai mostri del folklore nipponico, continuerà dunque a proporre i suoi capolavori – duecento stampe del XVIII e XIX secolo, libri antichi, abiti storici, armi tradizionali e una splendida collezione di netsuke, piccole sculture in avorio provenienti dalla collezione privata Bertocchi mai esposte prima al pubblico – trasportando magicamente il visitatore nel Giappone del periodo Edo, ma anche facendolo partecipare ad eventi e laboratori che continueranno ad essere organizzati fino al termine dell’esposizione.

Tra le opere in mostra, alcuni dei famosi quaderni manga di Hokusai e altri suoi capolavori, splendide xilografie di Hiroshige e Chikanobu e un rotolo a scorrimento lungo 11 metri, anche questo esposto per la prima volta, proveniente dalla collezione di Luigi e Luciana Bartolini. Realizzato alla fine del XIX secolo in seta e inchiostri su carta da gelso, l’opera narra la vicenda di Shutendoji, una creatura mitologica (Oni) a capo di un esercito di mostri che infestava il monte Oe nei pressi di Kyoto.

Ancora, per chi non avesse provato questa straordinaria esperienza, sarà possibile rivivere la leggendaria prova di coraggio del Rituale delle cento candele, iniziata da alcuni samurai nel XVII secolo, da cui l’intera mostra trae ispirazione e a cui è dedicata la sala immersiva che apre il percorso espositivo.

Il macabro rituale iniziava solitamente dopo l’ora del tramonto, quando i samurai si ritrovavano in una stanza buia, illuminata soltanto dalla luce di cento candele. Ognuno di essi raccontava una storia agli altri compagni con l’obiettivo di spaventarli con racconti popolati da mostri appartenenti alla tradizione giapponese, quali le Jorogumo, avvenenti donne-ragno, i simpatici tassi trasformisti chiamati Tanuki e le Ningyo, le sirene la cui carne profumatissima può donare agli uomini giovinezza o morte atroce. Al termine della storia di paura, chi l’aveva narrata doveva alzarsi, spegnere la candela di una lanterna, prendere uno specchio e specchiarvisi nell’angolo più lontano: l’oscurarsi progressivo della stanza accompagnava la narrazione di racconti sempre più spaventosi e carichi di suspense. Proprio come erano soliti fare un tempo i samurai, i visitatori di Yōkai entrano in una stanza totalmente buia, illuminata dalla fioca luce di cento candele che rivela la presenza delle opere.  Le candele si spengono poi una ad una, accompagnate dalla voce roca di un attore che impersona il fantasma di un vecchio samurai, morto dopo essere impazzito per aver incontrato un vero mostruoso Yōkai nella notte. Un’esperienza unica che, per volontà degli organizzatori, permette di conoscere e apprendere con stupore e rapimento.

L’iniziativa si completa con una sezione prodotta dalla casa editrice Hop!, con le opere di Loputyn, nome d’arte di Jessica Cioffi, l’illustratrice bresciana seguita come una rockstar dagli appassionati di manga, che espone sei tavole originali create per l’occasione, che s’ispirano e interpretano altrettante leggende giapponesi. Ogni illustrazione presenta in chiave contemporanea un racconto e un mostro grazie allo stile che la caratterizza in maniera inequivocabile.

Accompagna la mostra un catalogo edito da Skira, partner editoriale di Yokai, in collaborazione con Vertigo Syndrome e con la curatela di Paolo Linetti. Nel volume grandi riproduzioni delle opere esposte, i segreti, le curiosità e le leggende ad esse collegati.

Cosa è la Vertigo Syndrome

Una crociata contro l’uggia delle mostre d’arte.

Vertigo Syndrome fondata da Chiara Spinnato nel gennaio 2022 si occupa di ideazione, organizzazione e produzione di mostre proprie.

Le mostre sono pensate e prodotte partendo dal presupposto che i visitatori siano giustamente impreparati quando fanno il primo passo all’interno dei percorsi espositivi.

Chi accetta l’invito a partecipare alle produzioni Vertigo Syndrome, ne uscirà con l’esaltazione di aver trascorso dei momenti di forte rapimento emozionale con la consapevolezza di conoscere qualcosa di nuovo, di saperlo raccontare ad altri, ma anche e soprattutto con lo slancio e la passione di conoscere e di saperne ancora di più.

La vertigine che Vertigo Syndrome vuole far provare ai propri visitatori è quella data dall’ebbrezza della scoperta. Una scoperta che crescerà passo passo all’interno dei suoi percorsi espositivi che si caratterizzano per la potenza e l’impatto del messaggio proposto.

Informazioni mostra

YŌKAI. Le antiche stampe dei mostri giapponesi

Monza, Belvedere della Villa Reale (viale Brianza n. 1)

Dal 30 aprile al 21 agosto – prorogata al 9 ottobre 2022

Orari:
venerdì 15 – 20
sabato e domenica 10:30 – 20
Apertura straordinaria lunedì 15 agosto 10:30 – 20

Biglietti:
Intero € 13,00
Ridotto € 11,00
Ridotto speciale Centri Estivi € 8,00
Gratuito per i bambini sino a 6 anni, persone diversamente abili con accompagnatore | guide turistiche abilitate | soci I.C.O.M. e I.C.C.R.O.M. | Militari del Comando per la Tutela del Patrimonio Culturale
Biglietto cumulativo Mostra Yokai + Villa Reale € 15,00
Ridotto Scuole € 5,00

dasapere eventiinversilia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.