Home Da non perdere Monferrato On Stage: musica ed enogastronomia

Monferrato On Stage: musica ed enogastronomia

Prosegue la 7° edizione di Monferrato On Stage, la rassegna itinerante che unisce musica ed enogastronomia al fine di valorizzare e far conoscere sempre più il territorio del Monferrato (Piemonte).

Monferrato On Stage

La pieve romanica di San Giorgio di Aramengo (AT) ospiterà il 20 agosto il live delle 3CHIC, il duo vocale al femminile che proporrà attraverso particolari arrangiamenti vocali un viaggio tra le canzoni del passato e del presente, dai brani del Trio Lescano e del Quartetto Cetra che hanno caratterizzato gli anni ’40 alle canzoni di oggi riarrangiate in stile vintage, passando per i classici degli anni ’50 e ’60 di The Chordettes e Andrews Sisters.

Grafica Divina
Vuoi farti conoscere?
Compila in totale autonomia il Format per essere protagonista della prossima intervista
oppure scrivi alla nostra redazione per trovare la tua formula giusta!
redazione@dasapere.it

I canti, le danze e le coreografie portate in scena dalle 3CHIC faranno da accompagnamento all’aperitivo musicale: protagonisti della serata saranno il Vermouth Cocchi con i cocktails e il prosciutto cotto Mi-To di Raspini realizzato in collaborazione con Cocchi. Il prosciutto si caratterizza per particolari note aromatiche che si sprigioneranno nel Toast del Monferrato realizzato con prodotti del territorio dalla food maker Anna Blasco ed uno staff locale. In accompagnamento alla Freisa d’Asti verranno proposte le tapas del Monferrato, a cui seguirà la degustazione dell’amaro Bosso Distillatori dal 1888.

La serata è organizzata insieme all’associazione AttivaMente in collaborazione con Cascina Quarto.

La sera seguente, il 21 agosto, il Monferrato On Stage approderà in piazza Vittorio Veneto a Buttigliera (AT) per il concerto diHillside Power trio la band guidata dal chitarrista Giuseppe Scarpato. Il trio, che negli anni ha collaborato con artisti del calibro di Piero Pelù, Alex Britti, Enrico Ruggeri, Velvet, Bennato, Emma, Negrita, proporrà al pubblico del Monferrato On Stage una serie di cover riarrangiate in modo unico e improvvisato.

Il programma culinario ideato dallo chef Federico Francesco Ferrero prevede per l’appuntamento di Buttigliera il kebab monferrino originale abbinato al Ruchè di Castagnole Monferrato.

A chiudere l’appuntamento del 21 agosto, il Dj set Radio Veronica One, media partner della rassegna.

La proposta dei vini è curata dal Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, mentre, per il terzo anno, il direttore gastronomico del Monferrato On Stage è lo chef Federico Francesco Ferrero in collaborazione con Ecomuseo BMA. Il vincitore della terza edizione MasterChef Italia ha ideato per ogni evento un piatto della tradizione monferrina realizzato in una nuova chiave gourmet che mette insieme tradizione e innovazione. Tutti i piatti proposti nel corso della rassegna verranno realizzati insieme alle Pro Loco locali.

Fino al 3 settembre il Monferrato On Stage si sposterà per altri 3 appuntamenti in vari comuni del territorio situato tra le provincie di Torino, Asti e Alessandria: il 26 agosto a Ferrere (AT), il 27 agosto a Castell’Alfero (AT) e, infine, il 3 settembre a Frinco (AT).

La rassegna Monferrato On Stage nasce nel 2016 da una idea di Cristiano Massaia con l’intento di creare un festival frutto della collaborazione delle diverse realtà del Monferrato. La rassegna, la cui prima edizione ha visto la partecipazione di 6 piccoli comuni del Monferrato, nel 2019 è arrivata a contare 16 comuni aderenti. Questo progetto portato avanti negli anni, ha assunto una dimensione tale, da richiedere la nascita nel 2020 di “Fondazione MOS”, un’entità giuridica senza fini di lucro che persegue l’obiettivo di creare e diffondere un senso di forte appartenenza delle realtà presenti nel territorio del Monferrato attraverso la costituzione di un tessuto sociale fortemente identitario.

L’edizione del 2022 del Monferrato On Stage è realizzata in partnership con Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, Confagricoltura di Asti, Ecomuseo BMA, Banca di Asti, Vignaioli Piemontesi, Assilab Assicurazioni Asti, Sfogliatorino e Righi, Cocchi Vermouth, Bosso Distillatori dal 1888 e Go. Il festival è realizzato in collaborazione con Monferrato Excellence, Sistema Monferrato, Istituto d’Istruzione secondaria “G. Penna” di Asti, Torino-Piemonte World Food Capital, Langhe Monferrato Roero, Attiva mente, BMU Booking and Management e Meta. La Nuova Provincia e Obiettivo Monferrato sono Media Partner del festival.

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito

Programma completo:
www.fondazionemos.org/monferratoonstage/

dasapere eventiinversilia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.