Home Da non perdere All’Ostia Antica Festival in scena i “Dialoghi Sinfonici”

All’Ostia Antica Festival in scena i “Dialoghi Sinfonici”

I “Dialoghi Sinfonici”, che quest’anno celebrano il 250°+1 anniversario dalla nascita di Ludwig van Beethoven grazie all’’Europa InCanto Orchestra – EICO, conducono gli spettatori in un’emozionante avventura alla scoperta delle curiosità non solo musicali, ma anche biografiche, storiche e scientifiche del compositore e del periodo della composizione dell’opera. 

“Dialoghi Sinfonici” all’Ostia Antica Festival

Il nuovo format promosso da Europa InCanto propone un’esperienza innovativa in grado di coinvolgere il pubblico in maniera diretta e partecipativa all’evento concertistico, grazie all’intervento del Direttore d’Orchestra Germano Neri che interagisce con la platea guidandola alla scoperta dei tanti aspetti, che hanno influenzato la creazione del compositore.

Grafica Divina
Vuoi farti conoscere?
Compila il nostro Format per essere protagonista nella prossima intervista
oppure scrivi alla nostra redazione per trovare la tua formula giusta!
redazione@dasapere.it

Protagonista della serata dell’11 settembre alle ore 21, sul palco del Teatro RomanoalParco Archeologico di Ostia Antica, sarà la Sinfonia n. 7.

“La sinfonia è l’apoteosi della danza: è la danza nella sua suprema essenza, la più beata attuazione del movimento del corpo quasi idealmente concentrato nei suoni” così il compositore Richard Wagner definì la settima sinfonia in La maggiore op. 92 di Ludwig van Beethoven.

Composta fra il 1811 e 1812 parallelamente all’ottava sinfonia, Beethoven aveva appena portato a termine il Concerto per pianoforte n. 5, le musiche per l’Egmont di Goethe e il Quartetto in fa minore op. 95.

Nonostante le sue condizioni fisiche particolarmente compromesse, con la Sinfonia n. 7 è l’idea di armonia, di «gioia», che conquista il compositore stesso; (Beethoven dirà, a proposito di questa sinfonia, che era “una delle mie opere migliori”).

Direttore – M° Germano Neri

Diplomatosi con il massimo dei voti in Pianoforte al Conservatorio di Musica S. Cecilia, studia Strumentazione per Banda, Composizione Principale e Direzione d’Orchestra; segue i corsi di Laurea in Storia della Musica presso “La Sapienza” e consegue la Laurea in Composizione per la Musica Applicata al Conservatorio S. Cecilia. Vincitore del concorso Giovani Direttori d’Europa, si perfeziona nella Direzione d’Orchestra con Carlo Maria Giulini. Intraprende una grande carriera concertistica con particolare attenzione ai gruppi musicali giovanili: dirige l’OGI (Orchestra Giovanile Italiana), l’Orchestra della Fondazione Scarlatti e gruppi cameristici del Teatro dell’Opera di Roma, dove è Maestro Collaboratore Stabile dal 1987. Si dedica alla didattica musicale fondando il Coro “Le Matite Colorate” e contribuisce all’ideazione della “Giovane Orchestra del Teatro dell’Opera” per il Teatro dell’Opera di Roma, con la quale si esibisce in rassegne internazionali, con riconoscimenti da parte di Camera dei Deputati, Senato della Repubblica, Unesco. È direttore e compositore per varie trasmissioni della RAI. È direttore Artistico e Musicale di “Europa InCanto” e “Scuola InCanto”, progetti che da anni dirige nei più prestigiosi teatri italiani.

OSTIA ANTICA FESTIVAL – IL MITO E IL SOGNO

EICO (Europa InCanto Orchestra) in DIALOGHI SINFONICI – SINFONIA n. 7 Ludwig van Beethoven

SABATO 11 SETTEMBRE 2021 ore 21

ROMA, Parco Archeologico Ostia Antica – Teatro Romano (viale dei Romagnoli, 717)

Biglietto d’ingresso:
Intero euro 18,00
Ridotto Under 26 e Over 65 euro 10,00

INFO: Europa InCanto
Tel. 06 839 25930
www.europaincanto.it

dasapere da ascoltare

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.