Home Da applaudire Il giaguaro mi guarda storto al Manzoni di Milano

Il giaguaro mi guarda storto al Manzoni di Milano

Il giaguaro mi guarda storto al Manzoni di Milano. Lo spettacolo di e con Teresa Mannino va in scena fino al 22 gennaio presso il teatro Manzoni di Milano nell’ambito della rassegna “Ridere alla grande” .
Il testo è stato scritto dalla stessa Mannino con Giovanna Donini e la collaborazione di Maria Nadotti. Mannino ha inoltre il ruolo di regista dello spettacolo.

Il giaguaro mi guarda storto

Un testo comico, come nello stile di Teresa Mannino che nelle note personali dello spettacolo commenta il suo ritorno sui palchi dei teatri piena di desideri, di racconti, ma anche di interrogativi.
il primo e grande desiderio è senza dubbio quello di ritrovare il pubblico, di scambiare sguardi con ogni spettatore o spettatrice: “Dalla prima all’ultima fila, nessuno escluso” – così lei dice: “Per scoprire chi siamo diventati dopo questa assenza epocale”.

Grafica Divina


Poi i racconti che appartengono all’infanzia, dalla difficile relazione che abbiamo con l’attesa alla perplessità nei confronti degli animali umani fino alla stima per le formiche. Filo conduttore di questi racconti sarà il desiderio; come Mannino racconta: “Il desiderio, lo stupore vitale che accende i sogni, infuoca i cuori e libera il movimento!”.
Lo spettacolo sarà un happening; un monologo o forse più un incontro che Teresa Mannino promette avverrà in assoluta libertà. La libertà di ascoltare, di danzare, di fare anche domande, oppure di chiudere gli occhi e di sognare di ascoltare le parole come fossero una ninna nanna. L’importante è non smettere mai di sognare……. a teatro ma tenere gli occhi ben aperti fuori.

La comicità e la bravura di Teresa Mannino sono note a tutti. Forse non tutti sanno però che Teresa non è solo attrice comica o cabarettista, ma anche conduttrice radiofonica e televisiva nonché autrice di programmi radiofonici. Certo il massimo della popolarità lo raggiunge in televisione nelle diverse edizioni di Zelig/Zelig Off che le attribuiscono il grande successo. Mannino si cimenta in monologhi ed interventi comici; grazie ai quali nel 2012 viene candidata agli Oscar della TV quale “personaggio rivelazione”. La sua carriera comprende anche ruoli cinematografici ma soprattutto il teatro. Tour teatrali nei vari teatri italiani dove finalmente presenta i suoi spettacoli comici. Teresa dice: “I miei monologhi sono tratti dalla mia vita. Non invento nulla…o quasi!”.

Articolo precedenteMassimo Ranieri a Firenze
Articolo successivoOblivion Rhapsody
Collaboratrice di numerosissime testate, tra cui Topolino e Corriere dei Piccoli, è stata direttrice responsabile di piccole testate e autrice di tre biografie (Julio Iglesias, Adriano Celentano e Nazionale Italiana Cantanti); traduttrice dal giapponese delle poesie di Murasaki Shikibu (973/1014) e Izumi Shikibu (976/1033). Ama la moda, l’enogastronomia, lo spettacolo, il design, i viaggi, la medicina e la cultura ebraica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.