Home Da leggere “Da ZERO a 500”, il libro di Raffaello Pellegrini

“Da ZERO a 500”, il libro di Raffaello Pellegrini

Da ZERO a 500 Grazie al franchising, il libro di Raffaello Pellegrini
Dal 10 dicembre in tutte le librerie e piattaforme on line anche in versione ebook
“Ambizione e senso del dovere procedono di pari passo. Pellegrini vuole sfatare un luogo comune, ossia che l’impresa si fa da soli. Da soli si ha l’intuizione, poi serve chi la ‘mette a terrà con concretezza, servono collaboratori competenti e lungimiranti”.

“Da ZERO a 500” il libro di Raffaello Pellegrini

Non si raggiungono traguardi senza avere inghiottito bocconi amari, senza essere stati delusi, senza avere avuto la sensazione di essere traditi, di provare il fuoco amico e di mollare tutto. Non si nasce di pietra, si diventa semmai impermeabili per se stessi”.

Grafica Divina

Vuoi farti conoscere?
Puoi compilare il nostro Format oppure scrivere alla nostra redazione per scoprire cosa possiamo fare insieme! redazione@dasapere.it

Raffaello Pellegrini, Top Manager per l’Italia della multinazionale Naturhouse, racconta in questo libro una case history di grande successo in un settore, il franchising, in Italia incredibilmente ancora poco sfruttato. In un Paese in cui ogni mezzo di informazione dedica quotidianamente servizi all’impresa, associata ai concetti di ‘crisi’, ‘perdita di posti di lavoro’, ‘disoccupazione’, ‘mancanza di credito’, Pellegrini invita ad alzare oltre lo sguardo. Il franchising è una modalità di distribuzione commerciale che se ben gestita e ben attuata è soprattutto una filosofia di vita, un modo di intendere le relazioni personali, perché alla base della ‘filiera’, prima del guadagno, sta la fiducia. I valori fondanti sono il supporto e la lealtà, che diventano investimento e crescita. Non c’è attività di franchising che possa funzionare a lungo termine senza questi requisiti, che si venda un servizio, un prodotto alimentare o vestiario.

Il franchising può apparire certamente omologazione e standardizzazione – negozi tutti uguali, a Istanbul come a Roma, è la diminutio – eppure nel franchising si può fare la differenza con la propria curiosità, che va ad arricchire le buone prassi messe a disposizione di tutti. Nel raccontare la sviluppo della rete Naturhouse “da Zero a 500” punti vendita, Pellegrini offre un punto di osservazione diverso, in cui lascia entrare anche l’amarezza. Non si raggiungono traguardi senza avere inghiottito bocconi amari, senza essere stati delusi, senza avere avuto la sensazione di essere traditi, di provare il fuoco amico e di mollare tutto. Non si nasce di pietra, si diventa semmai impermeabili per se stessi. E quando non ci si riesce, allora il pensiero di chi dipende da noi deve dettarci la linea da seguire. Ambizione e senso del dovere procedono di pari passo. Pellegrini vuole sfatare un luogo comune, ossia che l’impresa si fa da soli. Da soli si ha l’intuizione, poi serve chi la ‘mette a terrà con concretezza, servono collaboratori competenti e lungimiranti. E dato che continueremo a consumare per il sol fatto che il mondo va avanti e nasceranno sempre nuove idee per un mercato sempre più esigente e differenziato nei bisogni, il franchising – soprattutto dopo l’emergenza economico e sanitaria che ci attanaglia dal 2020 – può essere la strada da intraprendere per chi ha voglia di mettersi in gioco.

Ferrarese di nascita, milanese di adozione universitaria, ha completato la sua formazione manageriale in maniera assolutamente atipica alternando il lavoro nella Cuba del boom turistico con gli studi post laurea negli Stati Uniti.

Ritornato nella sua Ferrara, l’ha fatta diventare l’epicentro dello sviluppo nazionale della rete Naturhouse partendo dal primo punto vendita ed aprendone più di 700, contribuendo in maniera sostanziale alla quotazione in borsa dell’azienda, e diventando un punto di riferimento nel mondo del franchising italiano, sia come apprezzato consulente, che, dal 2012 come membro del consiglio direttivo dell’Associazione Nazionale del Franchising.

Ex giocatore di football americano, appassionato da sempre di sport business, ha fondato e presiede Pro Sport Estense, società che ha la triplice finalità di organizzare eventi sportivi, di reperire risorse economiche ed ottimizzarne l’uso per sostenere le squadre sportive storiche della città, e di rigenerare impianti sportivi da destinare gratuitamente agli sport minori ed alle scuole ferraresi.

Raffaello Pellegrini
DA ZERO A 500 Grazie al franchising
Collana: Fuoricollana
Prezzo: 16,00 € E-book 6,99 €
Formato: 14×21 con bandelle
Pagine: 150
ISBN: 978-88-6155-890-8

dasapere da leggere

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.