Home Da ascoltare Torna Vasco con “Una canzone d’amore buttata via”

Torna Vasco con “Una canzone d’amore buttata via”

Dalle 00:01 del 01.01.2021
è fuori ovunque il nuovo singolo
su Spotify, Amazon Music, Apple Music, iTunes e in tutti gli altri store digitali
In vinile 7” 45giri dal 15/01/2021 – facciata b: “Strumentale”

“Una canzone d’amore buttata via”

La prima canzone dell’anno, la prima nel programma di Bolle, la prima dell’album che verrà nel 2021, l’anno della rinascita.

Grafica Divina

Anche se il brano era già pronto, Vasco non ha voluto farlo uscire nel 2020, ha aspettato le 00.01 del primo gennaio 2021 per lanciarla al suo pubblico, in quanto considera il 2021 l’anno della rinascita, un buon auspicio per un nuovo inizio.

Ha scelto piazza Maggiore di Bologna per girare il video, perché da lì è iniziata la sua carriera, proprio lì ha fatto il suo primo concerto con pochi spettatori, nel maggio del 1979, come ricorda sempre lui, c’erano più persone sul palco che sotto ad ascoltare! Il resto poi è diventato leggenda…

“Ogni volta che riesco a scrivere una canzone mi meraviglio del miracolo di esserci riuscito”

Ha detto così, Vasco, parlando del brano appena uscito.
Adesso la sfida è “Arrivare vivi sani e lucidi al 2021” con la speranza che la musica dal vivo possa riprendere prima possibile.

“Non è mai stata buttata via nessuna canzone d’amore. Non sarà mica, questa, la prima?”

Lo dice sorridendo Vasco che oggi, con qualche esperienza in più alle spalle, è ancora più ironico di ieri e scommette al buio.

VASCO Foto di Gianluca Simoni per Chiaroscuro Creative
Foto di Gianluca Simoni per Chiaroscuro Creative

Da Vasco ti aspetti sempre qualcosa e lui non delude mai.
Arriva sempre, con la sua faccia da impunito, la sua voce, i suoi testi le sue musiche.
Poesia, sogno e chitarre rock, come nelle migliori sue ballad.

“Non lasciarmi andar via, non lasciare che sia, una canzone d’amore buttata via”

Ma… Chi la butta via una canzone d’amore se è sua?

Di sicuro non il popolo dei suoi fan e followers che aspetta solo di “raccoglierla” dal momento in cui ne ha annunciato l’uscita, una sera, a totale sorpresa per tutti, in un post su Instagram.

Dalle 00:01 del 01.01.2021 è uscito il nuovo singolo “Una canzone d’amore buttata via” (prodotta con Celso Valli) e Vasco ha scelto di presentarla in esclusiva, e per la prima volta, da Bolle in apertura del suo “Danza con me”, andato in onda il 1° gennaio sera su RaiUno.

Una canzone d’amore buttata via” – dice Vasco – “non poteva uscire quest’anno, doveva per forza uscire nel 2021, l’anno della rinascita. E andare da Bolle, il mito mondiale della danza, è una combinazione astrale unica e beneaugurante”.

Bolle che balla Vasco, quando la danza incontra il rock e scocca la scintilla, che esplode creando un momento di vera poesia e di grande energia. Bolle “interpreta” Vasco danzando su una coreografia da sogno.
Il miglior inizio per “Una canzone d’amore buttata via”. Con grande generosità.

Vasco ama la danza, ha sempre pensato che in comune con il rock ha sensualità, passione, volontà e fisicità, comunicazione con il corpo liberatoria, emozione.

Ricordiamo la scelta dell’Etoile Eleonora Abbagnato come protagonista del video “Ad ogni costo” e il lavoro per il Teatro Alla Scala “L’altra metà del cielo”, il balletto andato in scena nel 2012, con le canzoni al femminile di Vasco arrangiate in chiave classica dal maestro Celso Valli e danzate dal corpo di ballo della Scala.

VASCO Foto di Gianluca Simoni per Chiaroscuro Creative
Foto di Gianluca Simoni per Chiaroscuro Creative

A pensarci bene, sono 15 anni che Vasco non va in televisione (è la tv che va da lui…).
Non è propriamente il suo mezzo prediletto, per comunicare preferisce i social dove lo seguono in milioni.
E i concerti. Il palco, il suo habitat naturale.

Che per quest’anno gli è mancato moltissimo.
Non si sa quando ci si potrà di nuovo assembrare sotto palco, certo è che ne abbiamo tanta voglia.
Speriamo nel vaccino, speriamo di tornare presto alla normalità dei concerti live.
Altro non si può fare attualmente.

Vasco una canzone d amore buttata via frase

Vasco non appare spesso in tv, l’ultima volta nel 2005, al Festival di Sanremo di Bonolis, per chiudere il cerchio iniziato 22 anni prima con “Vita spericolata” e aprirne contemporaneamente un altro, l’era di “Un senso”.
Da allora molti cerchi si sono chiusi, l’ultimo a Modena Park nel 2017 con la carica mondiale dei 225.000, e molti se ne sono aperti in 40 anni di splendida carriera rock.

Vasco una canzone d amore buttata via frase cancellata

Il nuovo parte da “Una canzone d’amore buttata via”

Che apre il 2021 ed è anche il primo inedito dell’album, attualmente in lavorazione, che verrà nel 2021, dopo l’estate.

VASCO UNA CANZONE D'AMORE BUTTATA VIA COPERTINA
La copertina del singolo

Album molto atteso che arriva a 6 anni +1 dall’ultimo lavoro di studio “Sono Innocente”, 6 volte Platino nel 2014 e a 4 +1 da “Vasco Non Stop” l’antologia 5 volte Platino, nel 2016.

Nota: nell’ultimo mese, Vasco Rossi è stato insignito di 2 prestigiosi riconoscimenti: Premio Tenco, per il suo rock d’autore, e Nettuno d’Oro, la massima onorificenza che il sindaco di Bologna può dare.

TRAILER LYRIC VIDEO

Il pensiero del fan

Per la stesura di questo articolo, oltre che dai comunicati stampa ufficiali, abbiamo preso informazioni anche da una – diciamo così – esperta dell’argomento!
Ringraziamo perciò Linda Benini, fan di Vasco da decenni, iscritta al fan club ufficiale e membro del direttivo del “Vasco Rossi Zocca Fan Club” e riportiamo qui il suo pensiero:
“Sono felicissima del meraviglioso regalo che Vasco ci ha fatto per il nuovo anno e speriamo che sia, come dice lui, l’anno della rinascita. Nel 2020 noi fan abbiamo sofferto moltissimo per la mancanza dei suoi concerti, per noi sono l’occasione per ritrovarci, stare insieme, estraniarci dalla vita reale e stressante per qualche giorno e ovviamente per emozionarci, piangere, ridere, sfogarci e cantare insieme al nostro Vasco. Anche lui ha sofferto molto per non poter stare sul suo palco. Ci auguriamo davvero che il 2021 sia l’anno della rinascita, sia per la situazione orribile che stiamo vivendo, sia per la musica, questo nuovo brano ci dà la speranza, la forza di partire bene e con il piede giusto. Insomma l’anno 2021 non poteva iniziare meglio e speriamo che da ora in poi sia un susseguirsi di buone notizie.”

Articolo precedente41 Festival per celebrare Dante
Articolo successivoIl Buddha degli animali di David Michie in libreria
Giornalista e Blogger. Gestisce il blog www.lastanzadelletorture.com dove racconta dettagli: sia delle persone che intervista (tortura!) che dei luoghi toscani che ama far conoscere. Ha una particolare simpatia per i Social. I colleghi la chiamano "l'amica tecnologica", perché spesso li aiuta a risolvere problemi di analfabetismo tecnologico :-) La musica, la fotografia, la pittura sono sue passioni da tempo. Scrive con onestà e trasparenza. "Less is more" è il suo stile di vita.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.