Home Da leggere Tassetti sulle tracce del segreto custodito in un antico canto

Tassetti sulle tracce del segreto custodito in un antico canto

321

Quella marchigiana è una terra impregnata di una spiritualità al femminile da riscoprire Tassetti sulle tracce del segreto custodito in un antico canto

Indizi da scovare nelle opere di Dante, Wagner e Rossini, da Glastonbury a Loreto

Grafica Divina

Dalla mitica Avalon alle Marche ammantate di mistero, Enrico Tassetti promette un’indagine tra le pieghe del tempo e della Storia nel suo ultimo romanzo “V – L’ultimo canto” (Edizioni Nisroch). Presentato ufficialmente con una diretta streaming lo scorso sabato 12 dicembre, si tratta del quarto romanzo dell’autore civitanovese, studioso di mitologia, folklore ed esoterismo, dopo “Il segreto della Sibilla pastora”, “La porta dell’angelo” e “Arathia”.

Il nuovo thriller esoterico prende le mosse proprio dal suo primo libro di grande successo, quello sulla Sibilla Appenninica. Vi troviamo lo stesso personaggio, Ivano Ruperti, stavolta alle prese con un vero e proprio complotto in Vaticano ai danni del papa, per celare una verità che potrebbe scuotere alle radici l’intero mondo cristiano e non solo.

Ruperti dovrà scovare documenti nascosti che da Rennes le Château lo porteranno a Glastonbury sulle tracce del Graal, di Artù e della Avalon Celtica, per ricondurlo poi nelle Marche. Da sempre terra ricca di misteri, proprio in questa regione sono celati i segni che l’iniziato dovrà trovare per riportare alla luce il segreto messaggio conservato in un canto evangelico. “Un messaggio tutto al femminile – racconta Tassetti – custodito da figure entrate nella leggenda e nel mito proprio perché cariche di una forte valenza spirituale”.

La passione di Tassetti per le storie del mistero nasce nell’infanzia, coi racconti della civiltà contadina narrati attorno al fuoco nelle notti invernali. “La loro profondità – spiega l’autore – dava al singolo stelo d’erba il dono della trascendenza. Niente in quei racconti era dato per scontato, e il mistero era sempre vissuto come fosse vero.”

Tanti i personaggi storici che sarà possibile incontrare tra le pagine di “V – L’ultimo canto”, come il parroco di Rennes le Château, Saunière, al centro di un intrigo internazionale con pergamene e tesori scottanti; il controverso Otto Rhan, studioso e ricercatore del Graal e dei Catari, ma anche appartenente alle SS. E poi Dante, Leonardo da Vinci, Rossini, Wagner e altri artisti, tutti collegati da un messaggio segreto trasmesso in parole e musica.

Il romanzo “V – L’ultimo canto” è pubblicato dalle edizioni Nisroch di Macerata e può essere ordinato in tutte le librerie e sul sito dell’editore (https://www.edizioninisroch.it/).

Le attività dell’autore, che inizierà il tour del libro alla conclusione dell’emergenza sanitaria, possono essere seguite sui suoi canali social, a partire dal profilo ufficiale https://www.facebook.com/enrico.tassetti.9.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.