Home Da applaudire Mazy a La Versiliana

Mazy a La Versiliana

Dopo il successo dei singoli “Serpente” e “Vorrei”, la giovanissima cantautrice toscana Mazy fa la sua prima grande apparizione pubblica al Teatro della Versiliana con un concerto-show unico.

Mazy eseguirà i brani del suo repertorio di cui tre inediti in anteprima, più alcune cover, accompagnata sul palco da un gruppo di musicisti di straordinario talento: Ugo Bongianni alle tastiere, Pablo Gigliotti alla chitarra, Leonardo Badiali alla batteria e Andrea Cozzani al basso.

Grafica Divina

Mazy a La Versiliana

Lo spettacolo, inoltre, sarà arricchito dalle splendide coreografie di Giulia Turchi con 12 ballerini della Scuola di Danza Eden di Livorno.

La scenografia è opera dell’architetto Marco Francesconi con il contributo dell’Istituto d’arte Stagio Stagi di Pietrasanta e del disegnatore Giuseppe Di Bernardo.

Vuoi farti conoscere?
Compila il nostro Format per essere protagonista nella prossima intervista
oppure scrivi alla nostra redazione per trovare la tua formula giusta!
redazione@dasapere.it

Una serata da non perdere che riserverà al pubblico tante sorprese!

Voce: Mazy
Piano e tastiera: Ugo Bongianni
Basso: Andrea Cozzani
Chitarra e cori: Pablo Gigliotti
Batteria e cori: Leonardo Badiali
Coreografia: Giulia Turchi
Scenografie: Arch. Marco Francesconi

dasapere eventiinversilia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.