Home Da applaudire Al via Salons Rossini, rassegna di concerti nei borghi di Pesaro e...

Al via Salons Rossini, rassegna di concerti nei borghi di Pesaro e Urbino

Al via Salons Rossini, rassegna di concerti nei borghi della provincia di Pesaro e Urbino

Si apre domenica 24 luglio alle 21 al Teatro Tiberini di San Lorenzo in Campo la rassegna Salons Rossini, tre concerti affidati agli allievi dell’Accademia Rossiniana “Alberto Zedda” 2022, sostenuta dalla Fondazione Meuccia Severi, ad ideale omaggio dei celeberrimi e vivaci Salons rossiniani dell’epoca.
La rassegna è una novità assoluta per il ROF e nasce dalla volontà di offrire al proprio pubblico tradizionale la possibilità di conoscere maggiormente il territorio provinciale e, contemporaneamente, di portare gli spettacoli del Festival in località insolite e suggestive.

Ti piacerebbe raccontare in una intervista chi sei e cosa fai?
Diventa protagonista con il nostro Format!

Grafica Divina
Salons Rossini
Salons Rossini

I concerti si svolgeranno infatti in altrettanti preziosi palcoscenici della provincia di Pesaro e Urbino: San Lorenzo in Campo “Paese della Musica” e luogo natale del tenore Mario Tiberini, in cui verranno eseguite alcune delle più celebri arie d’opera del Rossini serio; Gradara – luogo simbolo d’amore, celebrato dalle terzine dantesche di Paolo e Francesca – ospiterà un concerto di Duetti d’amore; infine San Costanzo, da decenni patria del teatro comico grazie alla storica rassegna teatrale Scenaridens, che proporrà arie dalle opere buffe di Rossini.

Ogni concerto sarà introdotto da una breve prolusione a cura del musicologo Andrea Parisse della Fondazione Rossini. A conclusione della serata il pubblico potrà deliziarsi con una speciale degustazione rossiniana.

L’iniziativa è organizzata con la collaborazione dei Comuni di San Lorenzo in Campo, Gradara e San Costanzo.

I concerti sono ad ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

Info: rof@rossinioperafestival.it

Domenica 24 luglio alle 21 al Teatro Tiberini di San Lorenzo in Campo si terrà il concerto Languire ognor così che proporrà arie da opere serie di Rossini. Tianxuefei Sun (tenore) canterà l’Aria di Gernando “Non soffrirò l’offesa” da Armida; Maria Kokareva (soprano) interpreterà la Cavatina di Amenaide “Come dolce all’alma mia” da Tancredi; Dave Monaco (tenore) presenterà la Cavatina di Ilo  “Terra amica” da Zelmira; Maria Kokareva e Anush Martirosyan (mezzosoprano) proporranno il Recitativo e duetto Amenaide-Tancredi “(Fiero incontro!) … Lasciami: non t’ascolto” da Tancredi. L’accompagnamento al pianoforte sarà di Elisa Cerri.

Gli altri due appuntamenti della rassegna si terranno mercoledì 27 luglio alle 21 nella Corte d’onore della Rocca di Gradara e domenica 31 luglio alle 21 nel Teatro della Concordia di San Costanzo.

dasapere da leggere

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.