Home Da ascoltare Foo Fighters: presto nei cinema “Studio 666”

Foo Fighters: presto nei cinema “Studio 666”

Sarà nei cinema italiani, solo per una settimana dal 23 al 29 giugno, Studio 666 l’horror comedy basata su una storia di Dave Grohl, fondatore e frontman dei Foo Fighters, con la sceneggiatura di Jeff Buhler e Rebecca Hughes, con la regia di BJ McDonnell e con il tema musicale principale scritto da John Carpenter.

“Studio 666” è il film sui Foo Fighters, dal 23 al 29 giugno al cinema

La storia si svolge in California in una villa intrisa di una macabra storia del rock and roll.
Qui la band dei Foo Fighters si trasferisce per registrare il tanto atteso decimo album della storica band.
E proprio in questa villa decenni prima un rocker posseduto dal demonio, spingendosi troppo oltre, entrò in contatto con delle forze oscure.

Grafica Divina

Vuoi farti conoscere?
Puoi compilare in completa autonomia il nostro Format oppure scrivere alla nostra redazione per scoprire cosa possiamo fare insieme! redazione@dasapere.it

Studio 666  Foo Fighter (2022)
(L to R) Nate Mendel, Rami Jaffee, Pat Smear, Taylor Hawkins, Chris Shiflett, and Dave Grohl star as themselves in director BJ McDonnell’s STUDIO 666, an Open Road Films release. Credit : Courtesy of Open Road Films

Le stesse forze oscure oggi minacciano anche Dave Grohl che giunto nella villa si trova a dover far fronte al blocco dello scrittore e combattere quelle forze soprannaturali che minacciano il completamento del disco e l’esistenza della stessa band. Allo stesso modo tutti i Foo Fighters dovranno fermare l’oscura maledizione che si sta abbattendo su Dave e su di loro.

Nel 2021 la band dei Foo Fighters composta anche da: Nate Mendel, Pat Smear, Taylor Hawkins, Chris Shiflett e Rami Jaffee è stata inserita nella Rock & Roll Hall of Fame e con Studio 666 entra di diritto nel mondo dei lungometraggi.
Studio 666 è una horror comedy basata sulla creatività e sulla giocosità che la band ha sempre inserito nei suoi video musicali che si avvale però del tocco innovativo e coinvolgente del regista BJ McDonnell che incontrò la band per la prima volta lavorando al video della canzone “Run” vincitrice di un Grammy dove i Foo Fighters interpretavano il ruolo di vecchietti scatenati.

Studio 666, che è uscito nei cinema americani lo scorso mese di febbraio, si avvale anche dell’esperienza e della maestria di John Carpenter, grande compositore e sceneggiatore di capolavori horror, in tema di immagini energia e di suono. È proprio un tema “dal perfetto John Carpenter sound” che dà inizio al film, accompagnandolo attraverso una colonna sonora spettrale e giocosa, realizzata per gentile concessione di Roy Mayorga, batterista dei Ministry.
Interessante per gli amanti del genere. Da seguire.

dasapere da ascoltare

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.