Home Da applaudire Uno sguardo sulle ultime proposte dei teatri milanesi

Uno sguardo sulle ultime proposte dei teatri milanesi

La stagione teatrale volge al termine, ma ci sono ancora proposte molto interessanti dei teatri milanesi da segnalare destinate ad un pubblico curioso.

Teatri milanesi ecco cosa c’è in scena

Carmen – al Teatro Manzoni di Milano (25-26 maggio) con Rossella Brescia- spettacolo di danza pluripremiato per la colonna sonora e come campione di incassi nelle stagioni 2012-2013-2015. La storia è quella nota, ma è ambientata nell’isola di Lampedusa tra un gruppo di profughi e dove i protagonisti vivranno le loro vicende. Potere, successo, ma soprattutto la libertà….

Grafica Divina

La fine del mondo –Teatro Franco Parenti (25-29 maggio)- lo spettacolo viene definito: “riflessione seria, dissacrante, fiabesca e a tratti provocatoriamente festosa sulla catastrofe ambientale”, scritto da Fabrizio Sinisi e diretto da Claudio Autelli, il testo si pone la questione della totale indifferenza delle persone di fronte al disastro ecologico e ad una catastrofe ambientale imminente nonostante se ne parli da parecchio tempo. Vicenda ambientata in una Venezia contemporanea che vede la città lagunare nel suo ultimo giorno prima del suo affondamento a causa del surriscaldamento atmosferico.

Giovedix ai nostri tempi (biblici)- Teatro Franco Parenti (26 maggio 2022 ore21.00)-protagonista Gioele Dix. Lo spettacolo fa parte della rassegna “La grande età”realizzata dal teatro Parenti in collaborazione con la Fondazione Ravasi Garzanti .Un ciclo di incontri dove l’attore condivide le passioni letterarie che lo hanno influenzato. In questo caso si tratta di longevità. Una serata dedicata a tutte le persone (uomini e donne) che non hanno alcuna intenzione di invecchiare.

Il cabaret delle piccole cose -Teatro Franco Parenti (il teatro è multisala) Lo spettacolo di Filippo Timi sarà in scena in Sala Zenitale (Bagni Misteriosi) dal 21 maggio al 2 giugno. Otto monologhi di otto piccole cose che raccontano la loro piccola esistenza fatta di peripezie, amori e istanti di felicità. La curiosità è che ad interpretarli in camicetta collegiale e naso di Pinocchio saranno dieci giovani attori.

Capaci trenta anni dopo – Teatro Carcano Milano giovedi 19 maggio ore 20.30 – appuntamento con gli uomini della scorta Falcone QS 15. Nell’ambito delle celebrazioni per il trentennale della strage il teatro organizza una serata speciale per ricordare le vittime di un terribile evento che ha lasciato una macchia indelebile nella storia del nostro paese, ma al tempo stesso per diffondere la cultura della legalità specialmente tra i giovani.(ingresso gratuito su prenotazione)
Nomadland di Chloe Zhao – Cineforum Vimodrone (Milano) 20 maggio ore 20.45 – per chi vuole assistere ad un viaggio bellissimo nelle radici più profonde di un’America deindustrializzata ed in crisi economica. Film premio Oscar 2021: miglior film, miglior regia, migliore attrice protagonista.

Non resta che scegliere!

Articolo di: Ugo Negrini

Articolo precedenteProgetto LU.ME. prosegue il laboratorio teatrale
Articolo successivoA casa dei miei l’esordio di Matteo Crea
Collaboratrice di numerosissime testate, tra cui Topolino e Corriere dei Piccoli, è stata direttrice responsabile di piccole testate e autrice di tre biografie (Julio Iglesias, Adriano Celentano e Nazionale Italiana Cantanti); traduttrice dal giapponese delle poesie di Murasaki Shikibu (973/1014) e Izumi Shikibu (976/1033). Ama la moda, l’enogastronomia, lo spettacolo, il design, i viaggi, la medicina e la cultura ebraica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.