Home Da leggere In libreria Mara, una donna del Novecento di Ritanna Armeni

In libreria Mara, una donna del Novecento di Ritanna Armeni

323

8 marzo: FESTA DELLA DONNA

È possibile per una donna un percorso di emancipazione

in un contesto di enormi limitazioni della libertà?

Il nuovo romanzo di Ritanna Armeni racconta una giovane fascista,

e s’interroga sui percorsi femminili di liberazione, ieri come oggi.

Ritanna Armeni

Mara

Una donna del Novecento

romanzo

Ponte alle Grazie

pp.300 – euro 16,80

IL LIBRO

Mara è nata nel 1920 e ha 13 anni quando comincia questa storia. Vive vicino a largo di Torre Argentina. Il papà è bottegaio, la mamma casalinga. Ha un’amica del cuore, Nadia, fascista convinta, che la porta a sentire il Duce a piazza Venezia. Le piace leggere e da grande vorrebbe fare la scrittrice o la giornalista. Tanti sogni e tante speranze la attraversano: studiare letteratura latina, diventare bella e indipendente come l’elegante zia Luisa, coi suoi cappellini e il passo deciso e veloce. Il futuro le sembra a portata di mano, sicuro sotto il ritratto del Duce che campeggia nel suo salotto tra le due poltrone. Questo è quello che pensa Mara, e come lei molti altri italiani che accorrono sotto il Suo balcone in piazza Venezia. Fino a che il dubbio comincia a lavorare, a disegnare piccole crepe, ad aprire ferite. Tra il pubblico e il privato la Storia compone tragedie che riscrivono i destini individuali e collettivi, senza eccezioni. Quello che resta è obbedire ai propri desideri: nelle tempeste tengono a galla, e nei cieli azzurri sanno disegnare le strade del domani.

L’AUTRICE

Ritanna Armeniè giornalista e scrittrice. Ha lavorato a il manifestoRinascitaIl Mondol’UnitàLiberazione. Portavoce di Fausto Bertinotti, è stata per tre anni conduttrice di Otto e mezzo insieme a Giuliano Ferrara. Ha pubblicato, tra gli altri: Di questo amore non si deve sapere (2015, vincitore del Premio Comisso) e Una donna può tutto (2018), entrambi usciti per Ponte alle Grazie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.