Home Da applaudire Giobbe Covatta ed Enzo Iacchetti in Niente Progetti

Giobbe Covatta ed Enzo Iacchetti in Niente Progetti

577

Niente progetti per il futuro, il nuovo spettacolo teatrale con Giobbe Covatta ed Enzo Iacchetti, ha debuttato il 21 gennaio ad Orvieto e, dopo due mesi di repliche in tutta Italia, approderà dall’8 al 27 marzo al Teatro Manzoni di Milano.

Lo spettacolo, scritto da Francesco Brandi e vincitore del Premio Flaiano 2009, è un gioco teatrale comico e surreale, che cerca di raccontare con i toni della leggerezza e del paradosso una società in crisi, dove i valori dell’Uomo appaiono lisi e sfilacciati sullo sfondo di un progressivo impoverimento spirituale.

Due uomini, Tobia ed Ivan, si incontrano di notte su un ponte della periferia di una grande città. Li accomuna la singolare circostanza che nello stesso momento hanno pensato di compiere il medesimo gesto: suicidarsi gettandosi dal ponte.

Tobia è un vip della tv, opinionista-tuttologo, caduto in disgrazia per aver involontariamente offeso un alto papavero della televisione. Dopo aver visto la sua popolarità definitivamente annientata, decide di farla finita. Ma proprio nel fatidico instante in cui sta per lasciarsi andare giù dal ponte, appare Ivan, garagista, uomo semplice ma di una piacevole concretezza che decide di levarsi la vita dopo aver scoperto il tradimento della moglie.

Dall’incontro/scontro di questi due personaggi provenienti da mondi così lontani, con prospettive così distanti, nasce il dramma o la commedia, secondo la personale lettura degli avvenimenti.

Dramma sottile e coinvolgente, spesso imprevedibile, nel rappresentare l’incontro di un semplice garagista con un Vip della televisione, colto e intelligente ma egocentrico oltre ogni limite. Ne esce il ritratto di una società intera, priva di valori e piena di contraddizioni.

Masolino D’Amico

Presidente della Giuria del Premio Flaiano 2009

Niente progetti per il futuro è uno spettacolo prodotto da La Contemporanea e Mismaonda.

Il testo e la regia sono di Francesco Brandi, le scene e costumi di Nicolas Bovey e le musiche di Cesare Picco.

Fonte: GOigest

Ufficio Stampa

goigest@goigest.com

Foto: Marina Alessi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.